Zucchero e intolleranza: il segreto per stare bene

L’intolleranza allo zucchero è un problema digestivo comune che colpisce numerose persone. Spesso dovuto ad un collegamento con la malattia dell’intestino irritabile (IBS) o la celiachia, causando problemi a digerire lo zucchero. Un’altra forma di intolleranza allo zucchero è l’intolleranza al lattosio. I sintomi principali delle intolleranze sono evidenti. 

10 sintomi comuni che potrebbero indicare un’intolleranza allo zucchero.

Intestino irritato
  • Gonfiore 

Ti è mai capitato di mangiare qualcosa e poi notare un gonfiore visibile a occhio nudo? Solitamente succede dopo aver mangiato  un pasto abbondante o  cibi con molto zucchero. Anche alcuni i dolcificanti aggiunti al cibo possono causare gonfiore: sciroppo di mais, zucchero di canna, agave, miele

  • Flatulenza

Un sintomo comune. Potrebbe indicare un’intolleranza al lattosio, IBS o celiachia. Anche se non è un problema fisico, la flatulenza è imbarazzante. Può influenzare il tuo lavoro e la tua vita sociale. Fai attenzione se hai problemi di gas dopo aver mangiato questi alimenti: latticini, bevande alcoliche e carboidrati.

  • Mal di stomaco

E’ il primo sintomo dell’intolleranza allo zucchero, quindi non ignorare questo sintomo.

  • Rutti continui 

Eruttare dopo aver mangiato, potrebbe indicare che hai sviluppato un’intolleranza allo zucchero. Non è un problema finché questo sintomo non diventa imbarazzante. Cerca una correlazione tra ciò che mangi e quando hai questo problema.

  • Crampi

I crampi allo stomaco causano dolore e spesso si manifestano dopo aver mangiato frutta zuccherina, carboidrati o amidacei. I crampi possono portare a diarrea mentre il tuo corpo prova in qualche modo a metabolizzare i cibi.

  • Perenne voglia di dolci

Questo bisogno di zuccheri e di carboidrati potrebbe significare che lotti con l’intolleranza allo zucchero. Alcuni zuccheri provocano aumenti ormonali, che fanno scattare il bisogno ossessivo, molto difficile da contenere, di zuccheri. Questo può portare all’obesità, è chiaro che un aumento di carboidrati e zucchero nuoce gravemente alla salute.

  • Vertigini

Quando il cibo si sposta troppo velocemente attraverso il tuo sistema digestivo. Quando si verifica questo, il tratto digerente rilascia troppi ormoni. Gli ormoni extra combinato al movimento dei liquidi nell’intestino tenue causano la sindrome da dumping, ovvero il passaggio troppo veloce del cibo all’interno dell’intestino tenue. Gli ormoni extra possono colpire anche il pancreas, inducendolo a produrre troppa insulina e causando cosi un basso livello di glucosio nel sangue. I sintomi includono quanto segue: sensazione di tremolio, stanchezza, battito cardiaco irregolare, sudorazione.

  • Mangiare sempre troppo

In uno studio, i ricercatori hanno utilizzato la risonanza magnetica per vedere come le parti del cervello reagiscono al fruttosio e al glucosio. Solitamente il fruttosio è usato come dolcificante alimentare, ma si pensa che una dieta a base di fruttosio possa portare all’obesità e danni al fegato.

  • Nausea

Al giorno d’oggi lo zucchero è presente nella maggior parte dei prodotti alimentari. A meno che tu non legga molto bene l’etichetta, potresti mangiare zucchero senza saperlo. 

  • Diarrea

In pratica il cibo che mangi si sposta troppo rapidamente fino all’intestino tenue, causando diarrea. Molto spesso questo è un sintomo di intolleranza al lattosio o della celiachia, entrambi esempi di intolleranza allo zucchero. Prova a determinare quali alimenti ti causano questo sintomo. Fai un tentativo ed eliminalo dalla tua dieta, potresti trovare sollievo.

 

Il segreto per stare bene

#riscopriamolavita

Tutto in noi è collegato, l’equilibrio psicologico ed emotivo, ha ripercussioni su tutto il nostro essere e viceversa il benessere del nostro corpo influisce sul benessere mentale, “Mens sana in corpore sano”!

Il segreto per stare bene è “rinunciare” allo zucchero!

Ma come rinunciare allo zucchero? Sappiamo che lo zucchero è contenuto nella maggior parte degli alimenti.

Solitamente rinunciare allo zucchero significa eliminare lo zucchero aggiunto o rinunciare a tutti i tipi di zucchero.

Tutto questo però crea non pochi problemi, in quanto sarebbe difficile portare avanti questo tipo di regime alimentare. La nostra proposta di “rinuncia” si basa sulla sostituzione delle zucchero con la Stevia!

La Stevia è un dolcificante naturale, senza calorie o indice glicemico, in quanto non è uno zucchero. Le proprietà benefiche sono numerose e senza controindicazioni. 

La nostra proposta non si basa solo sulla sostituzione dello zucchero con il dolcificante, ma anche sul resto degli alimenti. Sappiamo quanto sia difficile rinunciare ad un biscotto o a una crema spalmabile. 

Bio Mondo ha accettato e vinto la sfida di creare una gamma di prodotti alimentari Bio e senza zucchero, adatti per ogni esigenza o problema.  

 

 

 

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00